CALCIO, US AVELLINO. Di Tacchio: “Contro il Cesena una finale”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Bisogna dimenticare Foggia, sabato alle 15 tra le mura amiche l’Avellino ha questa opportunità nello scontro diretto col Cesena. Ne e’ consapevole Francesco Di Tacchio: “Stiamo preparando bene la gara. Cercheremo di ottenere i tre punti. E’ uno scontro diretto ma avremo il pubblico dalla nostra parte. Sappiamo di affrontare il match come una finale”. Foggia ha interrotto la mini striscia di tre partite positive: “L’espulsione ci ha condizionato, abbiamo commesso degli errori”.

Mercato e prospettive: “La societa’ ha operato bene prendendo giocatori importanti. Alcuni non li abbiamo CALCIO, US AVELLINO. Di Tacchio: Contro il Cesena una finale.ancora visti. Il campionato e’ lungo, dobbiamo raggiungere l’obiettivo quanto prima ma senza foga”. Una statistica vede Francesco Di Tacchio come il giocatore che ha commesso piu’ falli nella cadetteria: “Devo avere meno irruenza, cerco comunque di essere un esempio in campo”. Accenno ai singoli: “Con il reintegro, Federico Moretti ci darà una mano. Peccato per D’Angelo che non sara’ del match col Cesena. Gavazzi è stato fermo un anno e mezzo, ha fatto molto bene contro la Cremonese. Una settimana – 10 giorni e penso ritornera’ disponibile. Per quanto riguarda Cabezas, a livello tecnico non lo posso giudicare non avendolo ancora visto ma so l’importanza del giocatore. La società non ha sbagliato. Aspettiamo Morosini, ha qualita tecniche e umane, non deve avere fretta”.

adsense – Responsive – Post Articolo