CALCIO. Vittoria in extremis per l’Avellino, 3-2 nell’amichevole contro l’Eclanese.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

L’amichevole in scena questo pomeriggio all'”Ambrosino” di Venticano tra Avellino ed Eclanese, squadra militante in Eccellenza, e’ terminata 3-2 a favore dei biancoverdi. Vittoria strappata in extremis. E’ la prima sgambata della stagione per gli uomini di Ignoffo dopo le due partite ufficiali contro Paganese e Bari. Domenica parte il campionato. Diversi assenti tra i lupi: Alfageme, Albadoro, Morero, tra i pali non schierati Tonti e Abibi ma spazio a Pizzella e Landi, in attacco  la coppia e’ formata da Evangelista e Falco. Fanno il loro esordio Illanes, De Marco, Karic, quest’ultimo scende in campo nella ripresa. Il primo tempo si chiude sul 2-1 per l’Avellino, vantaggio di Di Paolantonio su rigore, pari di Cataruozzolo e gran gol  di Micovschi con un sinistro al volo. Girandola di cambi nella ripresa, l’Eclanese firma il 2-2 dopo pochi minuti grazie a Capone. Bisogna aspettare fino al 90′ per la vittoria, ci pensa Carbonelli di giustezza.

adsense – Responsive – Post Articolo