CAMPANIA. Carabinieri circondati e feriti da immigrati, accade presso la Stazione Centrale

adsense – Responsive Pre Articolo

Gravi disordini ieri sera a piazza Principe Umberto, alle spalle della Stazione Centrale a Napoli.  Ad avere la peggio due Carabinieri intervenuti per sedare gli animi concitati di un gruppo di immigrati. A denunciare l’episodio il Comitato Quartiere Vasto che ha postato foto e video dell’accaduto. «Gravissimo episodio stasera – scrivono sulla pagina Facebook – due carabinieri stavano effettuando un fermo e sono stati circondati da una decina di immigrati che vendevano spazzatura in piazza Principe Umberto». I due militari sono rimasti feriti, rispettivamente al braccio e alla mano, e sono stati medicati in ospedale.  Al termine dell’intervento un algerino di 29 anni è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e portato in camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo.

adsense – Responsive – Post Articolo