Campania, SIBILIA: “Occorre un lockdown immediato a Napoli e hinterland, gli amministratori locali agiscano”

adsense – Responsive Pre Articolo

Dichiarazione del Sottosegretario all’Interno Carlo SIBILIA: “Concordo con il professor Ricciardi: Napoli non è Avellino, sono due realtà diverse che vanno dunque differenziate anche nelle soluzioni. A Napoli e nell’hinterland occorre il lockdown ora. Diversamente si rischia che diventino la Bergamo della prima ondata.

Chi meglio delle autorità locali che gestiscono i dati ha la possibilità di comprendere le necessità del territorio? E’ dunque il caso di valutare una chiusura dell’area metropolitana della città: le persone colpite dal Covid19 vanno curate con tempestività attraverso un protocollo di cure domiciliari. E’ importante che i pazienti non siano lasciati da soli a fronteggiare questa emergenza sanitaria”.

adsense – Responsive – Post Articolo