Camposano: “Sfiduciato” il sindaco Francesco Barbato, arriva il Commissario

adsense – Responsive Pre Articolo

Oggi alle diciotto, si è tenuto a Camposano la seconda convocazione del consiglio comunale. Nella prima convocazione di sabato la maggioranza non si è presentata e oggi c’è stata la resa dei conti. Il consiglio parte in ritardo perché si aspetta il vice sindaco Siciliano che però non si presenta. A questo punto la maggioranza diventa minoranza. Quattro consiglieri più il sindaco contro sei consiglieri di opposizione tra le cui fila sono presenti gli ex consiglieri di maggioranza Onofrio Miele e Angelo Trinchese.
Tra gli ordini del giorno le variazioni al bilancio comunale. Data l’inferiorità numerica, il consiglio non approva nessun punto proposto dal presidente Aniello Petillo e così, l’amministrazione guidata dal sindaco Francesco Barbato giunge al termine anticipando di tre mesi la naturale fine del mandato dell’onorevole camposanese. Tra pochi giorni a Camposano arriverà il commissario il quale si occuperà di portare avanti l’ordinaria amministrazione in questo delicato periodo pandemico e di accompagnare il comune verso nuove elezioni per le quali, più avanti, si cercherà una data e una modalità sicura.

Felice Sorrentino

adsense – Responsive – Post Articolo