CAPODANNO: quello del 2017 durerà 1 secondo in più

adsense – Responsive Pre Articolo

Come ci dice una nota rivista cartacea: ” Tre… due…uno…uno… buon Anno!“.
Ebbene sì, quest’anno dovremmo “aspettare” un secondo in più per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
IL MOTIVO e’ SEMPLICE – L’organismo internazionale che vigila sui sistemi di riferimento legati alla rotazione terrestre, ha stabilito che la mezzanotte del 31 dicembre 2016 dovrà durare un secondo in più per dar modo al tempo universale coordinato (UTC) di restare al pari con il sempre più lento giorno terrestre.
E SE NON SI AGGIUNGESSE? – Non aggiungere questo secondo (leap second) potrebbe far sballare alcuni sistemi computerizzati, i motori di ricerca, i gps.

adsense – Responsive – Post Articolo