Carnevale, vestono la figlia da prostituta e pubblicano le foto sui social: è polemica

adsense – Responsive Pre Articolo

Fa discutere la foto di una bambina vestita da carnevale come una prostituta, immortalata in una posa provocatoria e pubblicata su Instagram dagli stessi genitori. A pochi giorni da una delle feste più attese in città, arriva l’ennesimo travestimento inquietante e fuori luogo. A riportare la vicenda è la redazione di Marano News 24 che ha rimarcato la scelta di cattivo gusto del papà e della mamma della piccola, probabilmente originaria dell’area a nord di Napoli.

Nei giorni scorsi un altro travestimento, quello di un bimbo vestito come un piccolo ebreo deportato, ha suscitato indignazione e polemiche. Bambini ridicolizzati e messi alla gogna da genitori irresponsabili che danno sfogo alla loro ignoranza e bassezza culturale.

Idee, se mai ci dovessero essere, davvero poco brillanti dei genitori. Lo scorso anno a far discutere fu il bimbo travestito da ammalato, con tanto di flebo e sacca per l’urina, oltre alla bambina travestita da Cecilia Rodriguez nell’ormai noto armadio del Grande Fratello Vip. “Un travestimento ispirato alla performance erotica” ammonì Gianni Simioli della Radiazza facendo riferimento alle sortite che la sorella di Belen Rodriguez faceva con Ignazio Moser.

adsense – Responsive – Post Articolo