A Casalnuovo si combatte la ludopatia aiutando gli sfortunati che non ne sanno uscire

adsense – Responsive Pre Articolo

Casalnuovo cerca di combattere la ludopatia e le persone affette da questo vizio che può essere benissimamente definito malattia. Gratta e vinci, slot machine, scommesse, superenalotto: tante le persone entrate in questo giro in cui difficilmente si riesce a venirne fuori. Il Comune di Casalnuovo, con senso di responsabilità, ha risposto a un bando regionale finanziato con 125 mila euro: una sorta di collaborazione, tra l’Asl Napoli 2, il Comune e le Associazioni di tipologia, che metterà a disposizione figure di competenza: psicologi, analisti e medici, pronti a sostenere i malcapitati sfortunati.

 

adsense – Responsive – Post Articolo