Casamarciano. Apre il nuovo megastore con 60 assunzioni

adsense – Responsive Pre Articolo

Sessanta nuove assunzioni. È il regalo che altrettanti giovani – molti dell’area nolana –  hanno trovato sotto l’albero in questo insolito Natale al tempo del Covid.
Sono stati assunti per il nuovo megastore che ha aperto le porte questa mattina a Casamarciano, il piccolo comune del nolano guidato dal sindaco Carmela de Stefano.
Oltre tremiladuecento mq2 di superficie interna con un ampio parcheggio: dai generi alimentari ai casalinghi fino ad arrivare alla tecnologia e ad un salone di bellezza con un angolo riservato al sushi.
Si chiama “Smart Space” del gruppo Conad la nuova realtà imprenditoriale che vede alla guida una donna, Maria Grazia Galeotafiore che, con il nuovo store, conferma la sua presenza sul territorio ma anche l’impegno fattivo per la crescita e lo sviluppo occupazionale dell’area.
Sempre al fianco di iniziative culturali che ha sostenuto nel corso degli anni, come il festival nazionale del teatro “Scenari Casamarciano” promosso dal comune, oggi Maria Grazia Galeotafiore è pronta per la nuova sfida.
“Il Covid non ha fermato il nostro progetto. Lo ha solo ritardato di qualche mese – spiega l’imprenditrice – avremmo dovuto già essere operativi da un pò ma la situazione sanitaria ha rallentato un po’ tutto. Ciò nonostante ce l’abbiamo messa tutta per essere pronti prima di Natale per offrire non solo dei servizi al territorio ma anche per dare un po’ di respiro a tante persone, soprattutto giovani dell’intera area. È uno store Smart, come riportato nel nome, con servizi all’avanguardia studiato proprio in questo lungo periodo di lockdown che va incontro alle esigenze delle famiglie nell’ottica dell’ottimizzazione dei tempi”.Casamarciano. Apre il nuovo megastore con 60 assunzioni

adsense – Responsive – Post Articolo