CASAMARCIANO. Olio sulla carreggiata e la statale 7 Bis diventa una pista di autoscontro

adsense – Responsive Pre Articolo

Tutto è successo intorno alle 9,00 di oggi, sabato 9 giugno 2018, a Schiava di Casamarciano sulla statale 7 bis nei pressi dell”uscita autostradale di Tufino e per un bel tratto fino all’ex strada provinciale di Casamarciano.  Un autocarro uscito dal casello  di Tufino  ha disseminato lungo la strada statale olio esausto  fuoriuscito da uno dei contenitori difettosi che trasportava.  Viabilità impazzita con auto in testacoda e numerosi incidenti, per fortuna senza danni seri alle persone.  A farne le spese anche un motociclista che non è riuscito ad evitare il pericolo finendo per perdere il controllo del mezzo e cadere.  Immediato l’allarme lanciato alle forze di polizia, Carabinieri e Vigili Urbani, che oltre a rintracciare  il mezzo, il cui conducente non si era accorto del pericolo che stava causando, hanno immediatamente chiamato gli uomini dell’Anas, i quali hanno prima chiuso la strada e poi iniziato le operazioni di ripulitura del manto stradale. Oltre tre ore di lavoro hanno impiegato gli operai specializzati per eliminare il pericolo dal manto stradale attraverso l’utilizzo  di materiale assorbente. Un mattina da incubo quella invece si sono trovati dinanzi diversi automobilisti e per il conducente dell’autocarro una esosa richiesta di risarcimento da parte degli automobilisti rimasti coinvolti negli scontri oltre che multa e spesa per la pulizia della strada.

adsense – Responsive – Post Articolo