Casamarciano. Rifiuti: la regione Campania finanzia una compostiera da 16 tonnellate.

adsense – Responsive Pre Articolo

È l’unico comune del Nolano nella graduatoria degli enti beneficiari . Il sindaco Andrea Manzi: “puntiamo a ridurre del 90% la quantità di umido prodotto dalla raccolta differenziata”.
È in arrivo a Casamarciano una compostiera di comunità. La consegna avverrà nella mattinata di venerdì 3 luglio. A renderlo noto è il sindaco Andrea Manzi.
La compostiera arriverà grazie ad un contributo della regione Campania che due anni fa avviò l’iter per permettere l’installazione di impianti sul territorio.
Ciò nell’ambito di un programma straordinario finalizzato allo sviluppo e all’incentivazione del compostaggio di comunità per il trattamento della frazione organica dei rifiuti.
“Un ulteriore passo in avanti per il programma di rivoluzione ambientale portato avanti da questo ente che ci ha già consentito di raggiungere livelli alti di raccolta differenziata – spiega il sindaco Andrea Manzi – il nuovo impianto di 16 tonnellate, che sarà installato all’ingresso dell’isola ecologica, ci permetterà di ottimizzare ulteriormente le risorse. Una grande opportunità per favorire la raccolta differenziata delle frazioni umide e facilitare il raggiungimento degli obiettivi di riciclaggio con un ridotto impatto ambientale per minori emissioni dovute ai trasporti dei rifiuti organici. Tutto ciò  contribuisce – aggiunge Manzi – a ridurre il conferimento dei rifiuti urbani biodegradabili in discarica e a recuperare una risorsa utile per i terreni agricoli”.

adsense – Responsive – Post Articolo