CASO MONEY GATE. L’udienza di primo grado si terrà il 15 dicembre.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

L’udienza di primo grado per la presunta combine Catanzaro – Avellino del 5 maggio 2013 si terrà il 15 dicembre prossimo presso il Tribunale della federcalcio a Roma. Udienza convocata d’urgenza, si potrebbe ricorrere in CASO MONEY GATE. Ludienza di primo grado si terrà il 15 dicembre.appello presso il Collegio di Garanzia del Coni. Sono stati deferiti l’allora Presidente del club calabrese Cosentino, il Presidente dell’Avellino Walter Taccone, l’ex ds del Catanzaro Ortoli e il giocatore Russotto. Il quadro probatorio sembra non inchiodare il team irpino anche a detta del suo legale, avvocato Chiacchio, tuttavia il capo di imputazione è di responsabilità diretta e oggettiva sia per il Catanzaro che per l’Avellino. L’attuale ds dei giallorossi, Francesco Maglione, spinge addirittura per l’improcedibilita’ in quanto sui fatti non è stata ascoltata Ambra Cosentino, figlia dell’ex Presidente.

adsense – Responsive – Post Articolo