CASO MONEY GATE. Un altro scoglio da superare per Catanzaro e Avellino, martedì 13 febbraio l’udienza di secondo grado.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Il caso Money gate va avanti. Sembrava tutto sgonfiarsi con la sentenza del Tfn che aveva sconfessato completamente la richiesta pesante dell’accusa: retrocessione per Catanzaro e Avellino con 3 punti di penalizzazione da scontare nel campionato dal quale i due club sarebbero ripartiti. Un primo grado, quindi, che faceva dormire sonni tranquilli sia per calabresi che per irpini. In effetti potrebbe essere ancora così ma bisognerà superare un altro scoglio, cioe’ l’appello fissato per martedì 13 febbraio.

La Procura federale ha acquisito gli atti penali provenienti da Palmi e li ha depositati in occasione del secondo CASO MONEY GATE. Un altro scoglio da superare per Catanzaro e Avellino, martedì 13 febbraio ludienza di secondo grado.grado. I legali dovranno ancora battagliare.

adsense – Responsive – Post Articolo