CASTELFRANCI (AV). Si lega corda intorno al collo per suicidarsi, fermato dai Carabinieri giusto in tempo

adsense – Responsive Pre Articolo

Verso le ore 13:00, a Castelfranci, un 50enne del luogo, si arrampicava ad un albero di un fondo agricolo poco distante dalla sua abitazione e si annodava al collo una corda legandola ad un ramo. Sul posto, allettati dai familiari, sono prontamente intervenuti i Carabinieri della locale Stazione nonché Vigili del Fuoco e sanitari del 118. Grazie anche all’intervento di un militare negoziatore inviato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino si riusciva a convincere l’uomo a desistere dagli intenti suicidi ed accettare le cure del personale medico.

adsense – Responsive – Post Articolo