Castello di Cisterna: 46enne contiguo a clan torna in carcere. Deve espiare 8 anni. Arrestato dai carabinieri

adsense – Responsive Pre Articolo

I carabinieri della stazione Castello di Cisterna hanno arrestato Giuseppe D’Ambrosio, un 46enne di Castello di Cisterna già noto alle ffoo e ritenuto contiguo al clan camorristico degli “Stolder/Ferraiuolo”.
All’uomo, raggiunto nella sua casa in via Nino Taranto, i militari dell’arma hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio di sorveglianza di Napoli: dovrà espiare in carcere 8 anni di reclusione per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso, reato commesso nel 2007 a Castello di Cisterna.
L’arrestato è stato tradotto nel centro penitenziario di Secondigliano.

adsense – Responsive – Post Articolo