SAVIANO. Celebrazione eucaristica in memoria di padre Girolamo Russo

adsense – Responsive Pre Articolo

Il 19 Giugno 2021 in memoria di S. Giuliano Falconieri OSM (Giornata della famiglia dei Servi), si è svolto il Centenario della venuta di Padre Girolamo Russo nella cittadina di Saviano. Il Padre Gabriele Meccariello, ha organizzato la cerimonia religiosa presso la Chiesa di S.Anna, utilizzando lo scalone d’accesso del Convento di Via Alberulungo Sirico-Saviano, con la S. Messa cantata, celebrata da Padre Giuseppe Galassi OMS di Napoli, coadiuvato da Padre Gabriele Meccariello, con la presenza del Sindaco di Saviano Avv. Vincenzo Simonelli e  l’Assessore alla Cultura Prof.ssa Paola Ammirati. In memoria di Padre Girolamo Maria Russo, si attesta, che nacque a Cimitile il 26 Dicembre 1885 da famiglia numerosa e benestante e dopo aver terminato gli Studi Umanistici, entrò nell’ordine dei Servi di Maria nel Convento di Todi, dove fu ordinato sacerdote il 10 Giugno 1911.  Durante la sua missione sacerdotale ha svolto diverse attività in qualità di Educatore, Infermiere, e Cappellano nella Iª  Guerra mondiale. A Saviano, grazie alla disponibilità dei coniugi Carrella, aprì nel 1921 il probandato gettando le basi della futura provincia napoletana dei servi di Maria. Superata la gravissima crisi di salute, continuò la sua attività a favore dei giovani, alla predicazione e alla diffusione della stampa, essendo anche giornalista. Nel 1969 fu nominato dal Presidente della Repubblica “Cavaliere del Lavoro”. Egli dotato di generosità  e saggezza, visse un appassionato amore per l’Ordine e per la Vergine Maria. È stato uomo esemplare e di grande carità verso i poveri. È morto nel convento di Saviano il 30 Novembre 1970 e nella Chiesa di S.Anna riposano le sue spoglie mortali. Il giorno 19 Giugno 2021, dopo la Santa Eucarestia è stato presentato il libro ”Padre Girolamo Maria Russo”, scritto da Padre Giuseppe Galassi, da parte dell’Avv. Vincenzo Simonelli, Sindaco di Saviano e dall’ass. alla Cultura Prof.ssa Paola Ammirati. Il Sindaco Vincenzo Simonelli ha affermato che ha conosciuto da ragazzo Padre G. Russo e attesta che il religioso fu “un Santo Padre” che visse con fedeltà, bontà, semplicità, carità e carisma del suo ordine e che attuò brillantemente le finalità ecclesiali.. L’Assessore Prof.ssa Paola Ammirari conferma la sua piena importanza per l’Istruzione dei bambino, sostenendo la parola di Dio con la preghiera e la guida spirituale.  Secondo Padre G. Galassi questo libro è nato grazie alla guida della mano di Dio che l’ha aiutato nella composizione del testo. Il giorno  20 Giugno 2021 c’è stata la S. Messa in memoria dei Sette Santi, Servi della Beata V. Maria e  l’ Eucarestia è stata  presieduta da S.E. Mons. Giovanni Rinaldi, Vescovo Emerito di Acerra, il giorno 21 Giugno 2021 in memoria di S. Luigi Gonzaga nel Centenario della fondazione del Convento di Saviano e nel cinquantesimo della morte di Padre Girolamo, c’è stata poi l’ Eucarestia e la Benedizione della Via Matris, presieduta da S.E. Mons. Francesco Marino Vescovo di Nola.    (Pasquale Iannucci)

SAVIANO. Celebrazione eucaristica in memoria di padre Girolamo Russo SAVIANO. Celebrazione eucaristica in memoria di padre Girolamo Russo

adsense – Responsive – Post Articolo