Celzi di Forino (Av). Lo “Schifo” che supera il dramma. Una tragedia continua sotto l’inerzia di tanti.

adsense – Responsive Pre Articolo

Lo Stato non esiste per Celzi, frazione di Forino, sola, inerme ed abbandonata dai pubblicani degli “Alti Palazzi”. Non servono servizi televisivi, non servono articoli di giornali, non servono notizie su testate, non serve più nulla, perché di Celzi ad alcuno interessa più nulla. Le colpe tutti sanno di chi sono, e continuano ad essere, ma i vari Re Erode oltre Forino, dall’ Alto dei loro palazzoni se ne importano, tanto loro mica vivono questa realtà, mica ogni settimana ad una semplice pioggia devono fuggire dalle loro case, mica hanno anziani, bambini che solo per altrui eroismo vengono salvati dalle acque. Spregevoli come fu Pilato con quel Nazareno, se ne lavo’ le mani, così come sta accadendo da anni con Celzi di Forino. Al dramma quotidiano, si sostituisce lo ” Schifo” che ha superato la nausea di essere ancora una volta trattati come cittadini, neanche più di Serie C, che ogni mese pagano l’obolo che permette ai vari Re Erode lontani dalla Terra di Forino di ingrassare le loro tasche e importarsene ancora una volta della martoriata Celzi. (Daniele Biondi)

adsense – Responsive – Post Articolo