Cercola: Carabinieri arrestano un macellaio che aveva modificato il contatore per pagare di meno

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco hanno tratto in arresto in flagranza di reato L. C., un 48enne del luogo incensurato che aveva manomesso il contatore installato dalla società fornitrice di energia elettrica nella sua macelleria. I tecnici dell’Enel, intervenuti sul posto, stimano circa 19.000 euro non pagati. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

adsense – Responsive – Post Articolo