Choc a San Gennaro Vesuviano, lancia la figlia di 16 mesi dal secondo piano e poi la segue. Morta

adsense – Responsive Pre Articolo

Choc poco dopo mezzogiorno in via Tenente Cozzolino a San Gennaro Vesuviano. Un uomo di 35 anni  ha lanciato la figlioletta di 16 mesi dal secondo piano della loro abitazione per poi  buttarsi anche lui. La bimba è morta sul colpo, mentre l’uomo è stato portato in condizioni gravissime all’ospedale Cardarelli di Napoli. Sul posto i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Nola, che stanno provando a ricostruire l’accaduto e le motivazioni del terribile doppio gesto. (Foto repertorio)

adsense – Responsive – Post Articolo