CIMITILE. Calcio. Vittoria per gli uomini di Galluccio contro il Lioni

adsense – Responsive Pre Articolo

Sulla carta una di quelle partite proibitive, sul campo invece il Cimitile ha sfoderato una prestazione di altissimo livello. Dopo quindici minuti di gioco i granatieri passano in vantaggio grazie al solito Carmine Di Meo che con una punizione dai venti metri trafigge con estrema precisione il portiere Irpino. Il Cimitile continua a macinare gioco e al minuto 36 è ancora Di Meo, questa volta con un preciso colpo di testa  a trovare il gol del raddoppio. Nella ripresa la gara si riapre al minuto 25 quando dal dischetto Troiano firma il gol che accorcia le distanze. Al trentacinquesimo della ripresa gli ospiti nel momento del loro maggiore sforzo  elastico tentativo di trovare il pareggio, restano in dieci per l’espulsione di Petrillo. La gara termina dopo cinque  minuti di recupero con una vittoria per il Cimitile al cospetto della seconda della classe.

 

Cimitile: Napolitano, Della Marca, De Marco, Altieri, Lucignano, Liparuli, Ardolino, Aprea, Tourè, Di Meo, Ambrosino. All. Galluccio

Lioni: Imbimbo, Dello Russo, De Simone, Squarciafico, Di Pietro, Perillo ,Troiano, Perna, Russomanno, Martinello, Torsielllo.   All.Siracusa

Marcatori : Di Meo 17’ e 36 ,Troiano minuto 27 rigore .

Recupero 2 1t, 5 st

 

adsense – Responsive – Post Articolo