CIMITILE. Gli aggiornamenti sulle condizioni della ragazza ricoverata al Cardarelli

adsense – Responsive Pre Articolo

Aumentano sensibilmente le possibilità che la ragazza di Cimitile precipitata lunedì sera dal secondo piano della sua abitazione nel rione Gescal, possa essere dichiarata fuori pericolo, ricoverata in prognosi riservata al Cardarelli di Napoli. Nella caduta ha riportato la frattura di una gamba e di alcune costole che hanno causato delle lesioni interne che però fortunatamente si sono fermate a pochi centimetri dalla aorta. Lesioni che sono state operate con successo oltre all’asportazione di parte dell’ematoma cranico dovuto all’impatto. Il quadro clinico ovviamente è ancora molto serio ma, passate ormai più di quarantotto ore, crescono le speranze che possa pian piano riprendersi. Purtroppo la situazione di emergenza sanitaria ha causato un grave ritardo dell’arrivo dei soccorsi sul posto. Anche le informazioni circa le sue condizioni sono difficili da reperire poiché le strutture sono molto impegnate in questi giorni dove i contagi in aumento stanno provocando un incremento dei ricoveri. La comunità cimitilese si stringe sempre più forte intorno alla famiglia e si augura al più presto di ricevere notizie confortanti sulla ripresa della ragazza.

Felice Sorrentino

adsense – Responsive – Post Articolo