CIMITILE. La squadra di mister Galluccio batte il Manocazati con un goal di Ardolino

adsense – Responsive Pre Articolo

Dopo la sosta forzata della scorsa settimana in virtù del rinvio di Saviano Cimitile per le avverse condizioni metereologiche, il Cimitile sfida il Manocalzati al Magnotti con l’intento di conquistare l’intera posta in palio. La gara è bella, avvincente e combattuta e al minuto 34’ Ardolino , dopo un tiro di Di Meo respinto dal portiere ospite, è bravo a realizzare con estrema freddezza il tap in vincente. Dopo il vantaggio di Ardolino è Colonna al minuto 40 ad aver la grande occasione del raddoppio ma Mazzone con un intervento superlativo devia in angolo la sfera . Nella ripresa è  il Cimitile a sfiorare il gol dopo cinque minuti di gioco, ma è ancora il portiere ospite a deviare la palla in calcio d’angolo. Passano i minuti, è sempre il Cimitile a cercare il raddoppio e al 34’ dall’ interno dell’area di rigore Carmine Di Meo colpisce in pieno la traversa della porta difesa da Mazzone . Dopo quattro minuti di recupero, la gara termina con la più che meritata vittoria del Cimitile che ha avuto l’unico demerito di non realizzare il gol del 2-0.

Cimitile: De Riggi, De Sarno, Menna, De Stefano (62’Cittadino) Visone(30’D’Avanzo) Liparuli, Carifi, Aprea, Colonna, Di Meo, Ardolino All. Galluccio

Manocalzati: Mazzone, De Micco(46’Ciccè) Perisi, De Stefano, Landiorio, Branchi , Aurigemma, Ambrosino(68’Masi)Arnino, Aruba, Barzaghi  All. Casullo

Ammoniti: Cansullo All. Manocalzati, Aruba (M)

Marcatori : 33’Ardolino( C)

Recupero :1’ pt, 4’ st

adsense – Responsive – Post Articolo