Cimitile: Maltrattamenti in famiglia. Picchia la convivente incinta, denunciato

adsense – Responsive Pre Articolo

I carabinieri della stazione di Cimitile hanno denunciato un 36enne del posto già noto alle ffoo. Il reato è sempre lo stesso, maltrattamenti in famiglia.
Intervenuti nella sua abitazione, i militari hanno accertato che l’uomo avesse più volte minacciato e percosso per futili motivi la compagna convivente – incinta – anche in presenza della figlia minore.

adsense – Responsive – Post Articolo