CIMITILE. Minore 16enne maltrattata da padre padrone. Ragazza in struttura protetta grazie all’intervento della Polizia locale

adsense – Responsive Pre Articolo

Nella mattinata di ieri la Polizia Locale di Cimitile ha denunciato un uomo per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Vittima di violenze e maltrattamenti è stata una minore di 16 anni costretta a medicarsi per le ferite riportate. Tutto ha inizio quando la ragazza si presenta presso il Comune ed in preda a forte ansia ed agitazione chiede aiuto. Gli uomini della Polizia Locale, diretti dal Comandante Dott. Luigi Del Giudice, avviano subito le indagini per risalire all’accaduto.
Le dichiarazioni della ragazza, l’acquisizione di immagini e video, consentono nel breve termine di individuare il padre quale autore dell’aggressione. Con la collaborazione dell’ufficio servizi sociali la minore è stata allontanata dal nucleo familiare e condotta in una struttura protetta.

adsense – Responsive – Post Articolo