Cimitile, sequestrato autocarro di rifiuti

adsense – Responsive Pre Articolo

Cimitile, sequestrato autocarro di rifiutiCIMITILE –  Non si fermano controlli della Polizia Provinciale in materia di tutela ambientale. Nel corso di servizi finalizzati al controllo del territorio mirati alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica, la Polizia Provinciale di Nola, al comando del ten. Andrea Valente, ha sequestrato un autocarro impiegato per il trasporto di rifiuti provenienti da una nota industria conserviera della zona, senza le necessarie autorizzazioni. Il fatto è avvenuto in via Nazionale delle Puglie all’ altezza della località Gallo nel Comune di Cimitile. Gli agenti in servizio, dopo aver fermato l’autocarro, insospettiti dalla documentazione presentata dal trasportatore, hanno effettuato degli ulteriori controlli che hanno permesso di accertare come la ditta non era iscritta all’Albo gestori ambientali, pertanto la stessa stava effettuando un’attività di gestione e trasporto di rifiuti in assenza di titolo, violando così il Testo Unico Ambientale. Sono stati sequestrati anche documenti riguardanti trasporti precedenti dai quali si evince la continuità con la quale veniva perpetrata la gestione illecita dei rifiuti. Una persona è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria, M.T., per “trasporto e gestione illecita di rifiuti”.

adsense – Responsive – Post Articolo