Citta’ della Scienza, Nappi: il buco nero che risucchia la dignita’ dei lavoratori

adsense – Responsive Pre Articolo

“Tagliano i nastri ma i lavoratori di Città della Scienza stanno alla fame. Esasperati e sfiduciati,  chiedono segnali concreti di soluzione non solo per il continuo ritardo nel pagamento degli stipendi (c’è addirittura chi dovrebbe ricevere il salario del 2011), ma anche per il riavvio della struttura. E così, i buoni a nulla ma capaci di tutto che governano con totale incompetenza sono stati in grado di rendere il polo scientifico più importante del Mezzogiorno un miserabile buco nero pronto a risucchiare la dignità dei suoi stessi dipendenti. Centrodestra dove sei? Ribelliamoci e diamo davvero valore alle nostre eccellenze”. Così in una nota Severino Nappi, Presidente Nord Sud e vicecoordinatore regionale di FI.

adsense – Responsive – Post Articolo