CMC321: Rispondiamo presente all’appello del Sindaco di Cervinara per la distribuzione di 10.000 mascherine

adsense – Responsive Pre Articolo

La Comunità Militante Caudina 321 in queste ore difficili a causa dell’emergenza legata alla diffusione del nuovo Coronavirus raccoglie l’appello lanciato da Filuccio Tangredi, Sindaco di Cervinara, che ha chiesto una mano per la distribuzione capillare delle mascherine nella cittadina caudina:
«Abbiamo contattato immediatamente il Primo cittadino – si legge nella nota della Cmc321 –  per dare la nostra disponibilità alla filiera necessaria per la consegna dei dispositivi di protezione individuale. Le diecimila mascherine sanitarie omologate, riutilizzabili dopo sterilizzazione in acqua bollente, saranno disponibili a partire da lunedì 30 marzo. Le volontarie e i volontari che vogliono dare una mano possono contattarci e contribuire attivamente alla difesa della nostra Terra».
In questi giorni la Cmc321 ha attivato la campagna “NOI, Nucleo Operativo Informazione AntiCovid-19”, che in pratica è un’azione diretta d’informazione popolare per contrastare le notizie false e diffondere comunicati, dirette video e appelli istituzionali:
«Condividiamo solo notizie certificate, conferenze stampa della Regione Campania, dirette televisive e tutti i bollettini ufficiali delle amministrazioni aderenti all’Unione dei Comuni Caudini. Fin dal nostro comunicato stampa del 23 Febbraio abbiamo utilizzato le nostre strutture mediatiche per porre l’attenzione sull’epidemia, che dati alla mano è in crescita dove non vengono rispettate le nuove disposizioni necessarie per uscire da questa situazione delicata. L’Unità popolare di Caudium, ora più che mai, deve superare le sterili polemiche degli ultimi giorni. Il Popolo Caudino, unito e compatto, è chiamato a vincere questa dura battaglia. Noi faremo la nostra parte sia con i Volontari per la distribuzione a Cervinara, sia con un’azione mediatica diretta, facendo anche da cassa di risonanza a tutte le laboriose testate giornalistiche locali e non».

La Cmc 321, infine, ringrazia il Governatore della Regione Campania, l’Onorevole Vincenzo De Luca e tutti i primi cittadini dell’Unione: «Il Presidente De Luca si è dimostrato all’altezza della situazione, gestendo un’emergenza epocale – si legge in chiusura della nota – senza peli sulla lingua. Anche i Sindaci della Valle Caudina stanno dando segnali positivi per il futuro e li ringraziamo per l’impegno messo in campo. Invitiamo l’Onorevole Pasquale Maglione ad essere il collante tra tutte le realtà amministrative dell’intera area caudina ed il Governo centrale, soprattutto in vista delle prospettive ostiche che dovranno affrontare tutte le lavoratrici ed i lavoratori costretti a chiudere i battenti per il bene comune e per superare questa maledetta crisi sanitaria. Bisogna essere forti, bisogna essere sempre più forti, bisogna essere talmente forti da poter fronteggiare tutte le eventualità e guardare negli occhi fermamente qualunque destino».

adsense – Responsive – Post Articolo