Colla cangerogena sul mercato campano. Sequestri in tutta Italia

adsense – Responsive Pre Articolo

Contenevano sostanze vietate e pericolose le oltre 700.000 confezioni di colla – per un valore di 2 milioni di euro – importate dalla Cina e sequestrate dalla Guardia di Finanza di Torino a conclusione di un’operazione che ha visto coinvolte molte Regioni in tutta Italia. Numerosi i reati contestati ai dieci imprenditori – italiani e cinesi – denunciati dalle fiamme gialle, che hanno disarticolato l’intera filiera distributiva dei prodotti nocivi. Gli stick erano stoccati in due diversi depositi, in Puglia e in Campania, all’interno dei quali è stato possibile sequestrare ulteriori 15.000 confezioni di colle pericolose pronte per essere commercializzate sull’intero territorio nazionale. L’intervento è stato compiuto dalla Guardia di Finanza di Torre Annunziata che hanno sequestrato il materiale a San Giuseppe Vesuviano.

adsense – Responsive – Post Articolo