Comau, Spera (Ugl): “Alta tecnologia e mobilità del futuro per la Fiat 500”.

adsense – Responsive Pre Articolo

“Siamo soddisfatti che per costruire la Nuova 500 sono stati utilizzati 187 robot Comau di nuova generazione, dotati di sistemi di movimentazione progettati su misura per il veicolo elettrico, tra cui una speciale pinza stampata in 3D. Comau, azienda del gruppo Fca, dove lavorano migliaia di dipendenti italiani, ha progettato e implementato le linee di produzione dedicate alle parti strutturali del primo veicolo completamente elettrico della casa italoamericana”.

Lo riferisce il Segretario Nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera per il quale, “Comau è di garanzia unica, i tecnici di tale azienda hanno lavorato al fianco di Fca e del marchio Fiat nella riprogettazione della carrozzeria adatta a ospitare la batteria e la trasmissione della Nuova 500. Società del gruppo FCA – prosegue Spera -, tale azienda è leader mondiale nello sviluppo di sistemi e prodotti avanzati per l’automazione industriale: tecnologie e sistemi per la produzione di veicoli elettrici, ibridi e tradizionali, robot industriali, soluzioni di robotica indossabile e collaborativa, strumenti per la logistica a guida autonoma, centri di lavorazione meccanica dedicati, servizi digitali interconnessi e sistemi in grado di trasmettere, elaborare e analizzare dati macchina e di processo; unicità per far vincere le sfide in tutti i siti Fca in Italia e nel resto del mondo. L’Ugl è orgogliosa che Comau partecipa alla produzione della Nuova 500, la quale ha anche fornito a FCA e al marchio Fiat soluzioni di automazione avanzate e il proprio know-how nello sviluppo di processi industriali innovativi per produrre il primo veicolo completamente elettrico di FCA, un prodotto Made in Italy. Ora – conclude Spera – per l’UglM, il Gruppo automobile Italiano può competere in tutto il mondo con l’alta professionalità di tutti i dipendenti del Gruppo pronti a sfidare e vincere qualsiasi scommessa produttiva e qualitativa del settore auto”.

 

adsense – Responsive – Post Articolo