Come investire in criptovalute oggi: suggerimenti, strategie e app consigliate

adsense – Responsive Pre Articolo

Oggi come dieci anni fa, le criptovalute sono uno degli strumenti finanziari più attrattivi per gli investitori di tutto il mondo. Era infatti il 2009 quando la valuta digitale rivoluzionò il mondo del trading online per la prima volta, grazie a caratteristiche di volatilità più uniche che rare. Nel mezzo, le criptovalute sono state protagoniste di un andamento piuttosto vicino a quello delle montagne russe di un luna park: hanno infatti alternato delle esplosioni di valore capaci di generare vere e proprie fortune, a crolli altrettanto clamorosi, capaci di spegnere l’entusiasmo di milioni di trader.

Ebbene, a partire dal 2019 la criptovaluta ha sicuramente intrapreso un percorso decisamente virtuoso, ma non solo: infatti l’impressione condivisa da diversi addetti ai lavori è che il prezzo di diverse valute digitali sia destinato a salire ancora anche nei mesi a venire.

È proprio per questo che sono sempre di più i traders che scelgono di investire nella valuta digitale. Per operare però in sicurezza è utile guadare alle app per le criptovalute consigliate da portali di approfondimento specializzati come Migliori-investimenti.com, su cui trovare interessanti approfondimenti legati al mondo degli investimenti finanziari.

Descrizione della criptovaluta

In effetti già il nome “criptovaluta” fornisce preziose indicazioni circa le caratteristiche e il funzionamento di questo particolare strumento finanziario. Una criptovaluta infatti è una valuta protetta da crittografia, ovvero una valuta a cui è impossibile accedere, a meno che non si disponga di una chiave d’accesso specifica. A questo va aggiunto che la criptovaluta è sempre e comunque valuta esclusivamente digitale: ciò vuol dire che non viene stampata all’interno di zecche e che, più in generale, non esiste all’interno del mondo fisico.

Dunque per comprare, vendere o scambiare criptovalute è necessario sfruttare la via telematica garantita da diversi broker online. Ultimo, ma non ultimo, la criptovaluta è altamente volatile e ciò vuol dire che il suo prezzo si presta tanto alla crescita esponenziale quanto a grandi tonfi verso il basso.

Questo andamento è reso possibile dal particolarissimo sistema di attribuzione di prezzo che caratterizza la valuta digitale: le criptovalute infatti non devono rispondere ad alcun tipo di governi o di enti e, di conseguenza, il loro prezzo dipende esclusivamente dalle regole stabilite dal loro creatore. Questo vuol dire che, nella stragrande maggioranza dei casi, la valuta digitale risponde soltanto alla legge della domanda e dell’offerta: dunque più i trader mostrano interesse nei suoi riguardi, più il suo valore continua a salire.

Dove comprare criptovaluta

Arrivati a questo punto non resta che capire quale sia il luogo migliore per comprare, vendere o scambiare criptovalute. Uno step che ci porta a parlare di broker, ovvero di piattaforme che svolgono il ruolo di intermediari nel trading online: infatti è proprio iscrivendosi ai broker che gli utenti possono entrare nei mercati ed investire in tutta una serie di strumenti finanziari selezionati. Restando in tema criptovaluta, esistono diversi broker che offrono ai loro trader condizioni e modalità d’uso decisamente interessanti.

Uno di questi è ForexTB, un broker particolarmente apprezzato per il mercato valutario, che però presenta diversi “pro” anche quando si parla di criptovalute: ad esempio su ForexTB è possibile operare senza dovere pagare commissioni, è possibile fare pratica in “Conto Demo” ed è possibile anche investire tramite Contratti Per Differenza. Un altro sito degno di nota è sicuramente e-Toro, una particolare via di mezzo tra un broker ed un social network: con e-Toro infatti il trader si trova all’interno di una comunità, ha la possibilità di osservare le operazioni dei suoi colleghi e può addirittura copiarle automaticamente sul proprio profilo.

adsense – Responsive – Post Articolo