Controlli da parte dei Carabinieri del gruppo forestale di Avellino.

adsense – Responsive Pre Articolo

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In particolare:

  • i Carabinieri della Stazione Forestale di Serino, a seguito di controlli mirati alla prevenzione ed alla repressione dei reati ambientali con particolare riferimento all’abbruciamento di rifiuti vegetali, hanno elevato una sanzione amministrativa a carico di un 50enne del posto che, in violazione alle normative vigenti, aveva proceduto all’abbruciamento di rifiuti vegetali fuori dall’orario consentito;
  • i Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino hanno elevato una sanzione amministrativa a carico di un 60enne che in località “Panoramica” di Avella, abbandonava, con l’intento di disfarsene, una valigia ed una borsa contenenti documenti vari riconducibili a lui ed ai suoi familiari;
  • i Carabinieri della Stazione Forestale di Lauro, nel corso di un servizio di pattuglia riscontravano che ignoti, in località “Bocca dell’acqua” del Comune di Quindici, avevano appiccato il fuoco a rifiuti pericolosi e non, abbandonati lungo la strada comunale.

Sul posto è stato richiesto intervento di personale specializzato dell’ARPAC, per il prelievo di frammenti al fine di espletare successive analisi di laboratorio per la caratterizzazione.

Conseguentemente i Carabinieri hanno provveduto a delimitare l’area interessata, notiziando del reato la Procura della Repubblica di Avellino.

Sono in corso indagini tese all’individuazione dei responsabili.

adsense – Responsive – Post Articolo