CONTROLLI DA PARTE DEI CARABINIERI DEL GRUPPO FORESTALE DI AVELLINO.

adsense – Responsive Pre Articolo

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Stazione Forestale di Sant’Angelo dei Lombardi hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino:

  • quattro uomini di Guardia Lombardi, ritenuti responsabili del reato di “Distruzione o deterioramento di habitat all’interno di sito protetto”. Gli stessi, in Morra de Sanctis, all’interno del perimetro del Sito di importanza comunitaria “Boschi di Guardia Lombardi e Andretta”, avevano illecitamente proceduto al taglio di una ventina di piante di quercia. Elevate sanzioni amministrative per un importo totale di oltre mille euro;
  • il proprietario di un fondo agricolo di Andretta, ritenuto responsabile di “Abusivismo edilizio”: dall’accesso ispettivo emergeva l’illecita realizzazione di uno scavo di sbancamento e livellamento della superfice del terreno con la realizzazione di un terrazzamento di 53 metri di lunghezza e della larghezza media di circa 2,7 metri, il tutto in assenza di titolo autorizzativo.

E non è certamente venuta meno l’attenzione verso la tutela dell’ambiente e della salute pubblica.

adsense – Responsive – Post Articolo