Controlli sui luoghi di lavoro da parte dei carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano

adsense – Responsive Pre Articolo

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, quotidianamente impegnati nel capillare controllo del territorio teso a garantire rispetto della legalità finanche sui luoghi di lavoro, ancora troppo sovente scenari di incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza.

I controlli eseguiti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, finalizzati anche al contrasto del lavoro sommerso, hanno portato alla denuncia di un imprenditore della provincia di Caserta.

In particolare, l’accesso ispettivo effettuato dai Carabinieri della Stazione di Montefalcione in un cantiere edile del luogo, ha permesso di riscontrare delle irregolarità sotto il profilo della sicurezza per i lavoratori. All’esito delle verifiche, eseguite unitamente a personale della Direzione Territoriale del Lavoro di Avellino, l’imprenditore è stato:

–      deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, per non aver inviato alcuni lavoratori alla prescritta visita medica;

–      sanzionato per l’omessa consegna della lettera di assunzione.

adsense – Responsive – Post Articolo