Coronavirus. Cdm: mutui sospesi, rinvio di tasse e tributi

adsense – Responsive Pre Articolo

La viceministra all’Economia Laura Castelli ha promesso una sospensione dei mutui e delle tasse. Sui mutui dunque il beneficio, come annunciato dal ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli, potrebbe essere più ampio di quello già in vigore riservato a chi ha un Isee inferiore ai 30.000 euro e ha subìto la riduzione dell’orario oppure la sospensione dal lavoro o ancora, è in seria difficoltà con il fatturato mensile della propria ditta individuale o piccola impresa. Il congelamento delle rate può essere chiesto per un massimo di 18 mesi e comporta un allungamento del piano di ammortamento.

Per i settori più colpiti (turismo soprattutto) e per tutte le Pmi, l’esecutivo sta mettendo a punto, insieme ad Abi e alla Banca d’Italia, una serie di interventi per sostenere la liquidità, attraverso il congelamento dei mutui e il rafforzamento del Fondo di Garanzia delle Pmi, oltre alla sospensione dei versamenti di ritenute e contributi. Maggiori risorse andranno a sostenere l’estensione della cassa integrazione anche alle piccole attività che attualmente non possono farvi ricorso.

Nel decreto ci sarà anche il pacchetto a sostegno delle famiglie con figli (niente limiti di età per chi ha figli disabili). Congedi parentali straordinari di 12 o 15 giorni o, in alternativa, parametrato al reddito, un voucher babysitter. Si sta anche studiando un bonus per le famiglie che assistono anziani non autosufficienti.

adsense – Responsive – Post Articolo