Coronavirus: chiusa anche una Chiesa

adsense – Responsive Pre Articolo

La Chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma è stata chiusa per motivi precauzionali contro il coronavirus. Stando a quanto si apprende, vi aveva fatto ingresso un sacerdote di Parigi risultato positivo all’infezione e ora ricoverato in terra francese.

La comunicazione si trova sul sito della chiesa e viene spiegato che a decidere la disposizione è stata l’ambasciata francese a Roma. Fino a nuova disposizione non sarà quindi possibile visitare il sito né celebrarvi alcuna messa. Un comunicato diffuso dall’arcidiocesi di Parigi e dall’arcivescovo Michel Aupetit ha poi spiegato le ragioni della chiusura. Questa va ricondotta alla presenza al suo interno di un prete della capitale francese tornato a metà febbraio dall’Italia. Risultato positivo al coronavirus, è stato ricoverato in ospedale. Il sacerdote è uno dei tanti casi accertati di positività all’infezione in Francia, nazione che ha superato i 100 contagi.

adsense – Responsive – Post Articolo