Coronavirus. Da domani stop alle visite al “Moscati” di Avellino e al “Landolfi” di Solofra.

adsense – Responsive Pre Articolo

Alla luce dell’aumento del numero di nuovi casi di Covid-19 nella regione Campania e nella provincia di Avellino, la Direzione Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino ha ritenuto necessario disporre temporaneamente e a decorrere da domani, mercoledì 21 ottobre, il divieto di accesso in tutte le Unità operative della Città ospedaliera e del plesso “Landolfi” di Solofra ai parenti e ai visitatori dei degenti.

Un referente individuato per ciascuna Unità operativa provvederà a informare telefonicamente i familiari sullo stato di salute dei pazienti ricoverati. In ogni caso, sarà a disposizione degli utenti interessati un numero di telefono dedicato per ogni reparto, attivo tutti i giorni, dalle ore 13 alle 14,30, fatta eccezione per le seguenti Unità operative, che hanno indicato una diversa fascia oraria: Medicina d’Urgenza (14,30-15,30), Ortopedia e Traumatologia (13,30-14,30), Cardioanestesia (18-19) Chirurgia Vascolare (15-17) e Chirurgia d’Urgenza (17-19).

Nella giornata di domani sarà pubblicato sulla home page del sito internet dell’Azienda (www.aosgmoscati.av.it) un elenco dettagliato di tutte le Unità operative, con l’indicazione dei numeri telefonici di riferimento e delle fasce orarie in cui eventualmente chiamare.

adsense – Responsive – Post Articolo