Coronavirus. Da guarito a positivo, la spiacevole scoperta di un operatore del 118 del Moscati.

adsense – Responsive Pre Articolo

Una spiacevole scoperta al Moscati di Avellino. Un operatore guarito si apprestava a tornare a lavoro quando l’Azienda Ospedaliera effettuava il tampone che ne avrebbe certificato la normale arruolabilita’. Purtroppo il signore 46enne è risultato positivo. Precedentemente due tamponi avevano “sentenziato” la guarigione.

adsense – Responsive – Post Articolo