Coronavirus. È morto il noto fotografo avellinese Massimo D’Argenio.

adsense – Responsive Pre Articolo

Massimo D’Argenio non è riuscito a vincere la lotta contro il Coronavirus. Da diverse settimane combatteva al “Moscati” contro questo male subdolo fino a che le sue condizioni sono peggiorate negli ultimi giorni. Il videomaker e fotografo avellinese di 54 anni vola in cielo la vigilia di Natale. Legatissimo all’Avellino calcio, i suoi scatti ne hanno raccontato le gesta.

adsense – Responsive – Post Articolo