CORONAVIRUS. Fase due, controlli serrati dalla mezzanotte

adsense – Responsive Pre Articolo

Con la mezzanotte inizia la fase due dell’emergenza Cobid-19- Dal 4 maggio migliaia di campani che per lavoro sono residenti fuori regione faranno ritorno in Campania. Sulla carta l’esodo che scatterà domani dal Nord verso la Campania dovrebbe coinvolgere cinquemila persone. In realtà nessuno ha una valutazione puntuale perché è impossibile fare i conti con quel che sta per accadere; lontano dalla Campania in questi mesi sono rimasti bloccati in tanti, per scelta o per costrizione e tutti avrebbero voglia di tornare, però c’è una grande incognita all’orizzonte: quanti di quelli che vorrebbero tornare saranno costretti a rinviare perché riprenderanno le attività economiche e dovranno tornare a lavoro? Attualmente le previsioni vengono fatte sulla scorta dell’unica esperienza precedente, quella della notte fra l’8 e il 9 marzo, alla vigilia della chiusura totale: in quei giorni dal nord arrivarono ufficialmente in 2.500 ma il realtà il numero fu doppio.

Per la massima sicurezza il Governatore ha disposto controlli serrati su tutte le strade sia per i trasporti su gomma che ferrate. Presidiati i caselli autostradali dove saranno controllati tutti i veicoli in uscita. Ecco il presidio di Baiano dell’A16 nel video allegato.


CORONAVIRUS. Fase due, controlli serrati dalla mezzanotte CORONAVIRUS. Fase due, controlli serrati dalla mezzanotte CORONAVIRUS. Fase due, controlli serrati dalla mezzanotte CORONAVIRUS. Fase due, controlli serrati dalla mezzanotte

adsense – Responsive – Post Articolo