Coronavirus. Otto contagi nel serinese e due a Rotondi, la comunicazione dell’Asl.

adsense – Responsive Pre Articolo

L’Asl di Avellino comunica che, a seguito della positività al COVID 19 del tampone effettuato ad una persona residente nel comune di Santa Lucia di Serino e ricoverata presso l’AORN “Moscati” di Avellino, è stata attivata tempestivamente ogni misura finalizzata a contenere il contagio, a partire dall’indagine epidemiologica sui contatti del caso risultato positivo. In particolare, già da sabato 4 luglio il Servizio di Epidemiologia e Prevenzione dell’Asl ha disposto ed effettuato tamponi naso-faringei ai familiari e contatti, riscontrando 8 casi positivi tra gli appartenenti allo stesso nucleo familiare e i contatti stretti di cui:

5 nel comune di Santa Lucia di Serino, 

2  nel comune di Serino, 

1 nel comune di San Michele di Serino.

Resta alta l’attenzione da parte dell’Azienda Sanitaria Locale al fine di contenere l’infezione da COVID 19, pertanto è stato disposta la sorveglianza sanitaria e l’ampliamento dell’effettuazione dei tamponi anche a tutti i potenziali contatti, anche non diretti, dei casi risultati positivi.

Inoltre, in data odierna sono risultati positivi a tampone naso-faringeo anche due cittadini residenti nel comune di Rotondi, per i quali l’Azienda Sanitaria Locale ha in corso l’indagine epidemiologica sui contatti dei probabili casi.

adsense – Responsive – Post Articolo