CORONAVIRUS. Pronte nuove restrizioni da parte del Governo che entreranno in vigore domani 21 marzo

adsense – Responsive Pre Articolo

È in corso un incontro tra il Presidente del consiglio Conte e tutti i capi dei partiti di maggioranza per emettere già da questa sera, al massimo domani mattina, nuove restrizioni per evitare il propagarsi dell’epidemia che solo oggi ha fatto il record dei morti raggiungendo le 627 vittime. Ecco cosa è stato deciso. E’ vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici, resta consentito svolgere individualmente attività motoria nei pressi della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona, non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto. Chiusi gli esercizi alimentari nelle stazioni ferroviarie e stop agli spostamenti verso le seconde case nei giorni festivi.

adsense – Responsive – Post Articolo