Coronavirus. Tampone post mortem positivo per un 66enne di Ariano, seconda vittima in Irpinia.

adsense – Responsive Pre Articolo

Il tampone post mortem effettuato ad un 66enne di Ariano, deceduto due giorni fa, è risultato positivo. Era stato ricoverato presso l’Ospedale Moscati di Avellino lo scorso 13 marzo. L’Azienda Ospedaliera ha reso noto l’esito del test. È la seconda vittima di Coronavirus in Irpinia dopo il 73enne di Mirabella Eclano. C’erano stati altri due tamponi post mortem, relativi ad un 80enne di Ariano e un 79enne di Avellino che erano risultati negativi.

adsense – Responsive – Post Articolo