DIOCESI DI NOLA. Per le persone, una nuova relazione. Politica, ambiente, economia, università e comunicazione: il cambiamento sperato

adsense – Responsive Pre Articolo

Il prossimo 29 maggio, si concluderà l’edizione 2020-21 dell’Itinerario di formazione all’impegno sociopolitico e all’imprenditorialità promosso dal settore Laicato e il settore Giustizia e pace della diocesi di Nola, per iniziativa dell’ufficio di Pastorale sociale e del lavoro, dell’Azione Cattolica e dell’ufficio per le Comunicazioni sociali. L’incontro finale si terrà presso il Salone dei Medaglioni dell’episcopio di Nola, alle ore 9,30, e avrà come titolo: Per le persone, una nuova relazione. Politica, ambiente, economia, università e comunicazione: il cambiamento sperato.

L’evento, però, si lega anche alla Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, che si è celebrata lo scorso 16 maggio. Dopo i saluti, affidati a Giuseppe Autorino, direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro, e Vincenzo Formisano, presidente dell’Azione cattolica nolana, interverranno
Fulvio Bonavitacola, vicepresidente e assessore all’ambiente della Regione Campania; Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi; Antonella Laudisi, caporedattore de Il Mattino; Claudio Giuliodori, assistente generale dell’Università Cattolica.

Le conclusioni saranno di Francesco Marino, vescovo di Nola.

A moderare ci sarà Mariangela Parisi, direttrice dell’ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali.

DIOCESI DI NOLA. Per le persone, una nuova relazione. Politica, ambiente, economia, università e comunicazione: il cambiamento sperato

adsense – Responsive – Post Articolo