DOMICELLA. Alla casa del Sacro Cuore la festa del vino novello

adsense – Responsive Pre Articolo

di Nicola Valeri
Una manifestazione tanutasi sabato sera presso la Casa per Anziani già seminario del Sacro Cuore in Dommicella (AV) gestito dai missionari della Divina Redenzione rappresentati dal superiore generale che è anche parroco di Domicella, don Egidio Pittiglio. Presenti per l’occasione numerosi ospiti più le autorità amministrative del piccolo Comune del basso avellinesi . Presenti associazioni di volontariato tra i quali i membri dell’Atapc-ANTA con il presidente Gioacchino Iovino. Un evento caratterizzato dalla degustazione dei prodotti tipici locali e dal vino novello.
Quella del Sacro Cuore sita in via Pisani a DOMICELLA è una delle case più longevi della Piccola Opera situata in un area verde e naturali del piccolo comune posto tra il Lauretano e il Baianese. Luogo nel passato sede di un seminario minore dove venivano formati giovani alla vocazione per la congregazione dei Missionari della Divina Redenzione. Oggi una casa per ospitare anziani e per la terza età. Casa dove vi sono suore e assistenti medici e infermieri dediti all’assistenza di anziani e persone sole.
L’evento di oggi vuole testimoniare la vicinanza della comunità a queste persone ospiti del centro Casa alloggio Sacro Cuore.
Nicola ValeriDOMICELLA. Alla casa del Sacro Cuore la festa del vino novelloDOMICELLA. Alla casa del Sacro Cuore la festa del vino novelloDOMICELLA. Alla casa del Sacro Cuore la festa del vino novelloDOMICELLA. Alla casa del Sacro Cuore la festa del vino novelloDOMICELLA. Alla casa del Sacro Cuore la festa del vino novello

DOMICELLA. Alla casa del Sacro Cuore la festa del vino novello

adsense – Responsive – Post Articolo