Ecco in che modo si ritornerà a scuola a settembre

adsense – Responsive Pre Articolo

Si tornerà in classe con visiere e barriere in plexiglass tra i banchi. Sono le linee guide – provvisorie – emerse ieri dopo due ore di videoconferenza sulla scuola. A parlare la ministra Lucia Azzolina, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e ben 53 interlocutori tra rappresentanti dei docenti, dei sindacati e degli studenti. Un dato sembra certo: si riapriranno le classi a settembre. “Abbiamo preso in considerazione due opzioni”, ha dichiarato Azzolina. La prima ipotizza un contagio “meno veloce” e la seconda, invece, una situazione epidemiologica “che necessita di mantenere misure di distanziamento”. A seconda dello stato del virus, per dare sicurezza agli studenti si potranno prevedere “pannelli in plexiglass nelle aule a compartimentare i banchi” e, se necessario, “pensare a tensostrutture e opere di edilizia leggera nelle aree esterne degli istituti scolastici”.

adsense – Responsive – Post Articolo