Emesso un daspo ad un tifoso salernitano in occasione del derby Scandone-Virtus Arechi del 16 ottobre scorso.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

In occasione del derby tra Scandone Avellino e Virtus Arechi Salerno al DelMauro dello scorso 16 ottobre è stato emesso un daspo nei confronti di un tifoso salernitano. Gli esagitati sostenitori ospiti, armati di cinture da pantaloni, al termine del match, tentavano il contatto con i rivali irpini e solo l’intervento della Polizia non faceva sfociare il tutto in una rissa. Dopo gli accertamenti della Digos e della Polizia Scientifica è stato individuato uno dei colpevoli. Per 6 anni non potrà assistere a manifestazioni sportive riguardanti il calcio e per 5 anni saranno bandite per lo stesso le presenze nei palazzetti. Inoltre dovrà recarsi in Questura per obbligo di firma 10 minuti dopo l’inizio  degli impegni cestistici della Virtus Arechi Basket Salerno.

adsense – Responsive – Post Articolo