ENPA E CARABINIERI EVITANO UNA STRAGE DI CUCCIOLI

adsense – Responsive Pre Articolo

ENPA E CARABINIERI EVITANO UNA STRAGE DI CUCCIOLIIl giorno 10 settembre 2013 , in tarda serata i volontari della Sezione Enpa di Caserta, guidati dal responsabile del Servizio Nazionale Guardie Zoofile, Antonio Fascì, insieme ai carabinieri hanno tratto in salvo una mamma con dieci cuccioli. Sulla  strada  SP 335, arteria di comunicazione tra Caserta, Maddaloni e Marcianise , a breve distanza dalla rampa di svincolo di Maddaloni, il traffico è stato seriamente rallentato dalla presenza sul ciglio della strada di una mamma con dieci cuccioli , impauriti e smarriti che rischiavano di finire tra le ruote dei mezzi di transito. Solo l’intervento dei volontari Enpa giunti sul posto  con  l’ambulanza  e il medico veterinario,   insieme ai carabinieri ha consentito di trarre in salvo , con non poche difficoltà, l’intera cucciolata  . Inoltre, proprio per ricordare il particolare salvataggio i carabinieri del comando provinciale di Caserta, hanno chiesto l’affido di uno dei cuccioli, al quale provvederanno direttamente accudendolo negli ampi spazi nella sede  del reparto di via Laviano. Per fortuna grazie alla tempestività e all’esperienza dei volontari   la storia si è conclusa a lieto fine, sia la mamma che i cuccioli si trovano tutti in buone condizioni di salute e sono stati affidati al personale dell’Enpa giunto sul posto della sede provinciale, non appena possibile saranno dati in affidamento.

adsense – Responsive – Post Articolo