EVANGELISTA (IO SCELGO MERCOGLIANO): “Vergognosa chiusura Castellarte, con noi rivivrà”

adsense – Responsive Pre Articolo

“Una delle questioni principali che intendo affrontare, qualora i cittadini mi onorino del loro consenso, è la ripresa turistica di Mercogliano e, di conseguenza, di quelle poche attività commerciali che con grandi sacrifici sopravvivono ancora al declino attuale. Lo stesso declino che ha portato alla fine una manifestazione importantissima come “Castellarte”. Lo dichiara Barbara Evangelista, candidata al Consiglio Comunale con la lista “Io scelgo Mercogliano” che vede Vittorio D’Alessio candidato a Sindaco.
“E’ assolutamente imbarazzante che il Comune non sia riuscito ad organizzare una qualsiasi manifestazione di rilievo, nonostante – osserva Evangelista – negli anni passati quella di Mercogliano sia stata la realtà fiore all’occhiello del turismo irpino. L’amministrazione uscente, tuttavia, ha dimostrato il massimo dell’incapacità e della vergogna riuscendo a far finire Castellarte, manifestazione gioiello non solo nostra, ma dell’intera provincia. Una realtà che dava lustro alla nostra città anche a livello regionale e nazionale.”
“La causa? L’inagibilità di alcune delle abitazioni mai messe in sicurezza, stradine dissestate e quindi pericolose ai pedoni, cavi dell’energia elettrica volanti e penzolanti, pulizia inesistente degli spazi comuni, e chi più ne ha più ne metta. Insomma una “bomboniera” nel degrado.  Dove però – ed è davvero singolare – i residenti possono continuare a viverci, rischiando quotidianamente sulla loro pelle, rassegnati che mai nulla potrà cambiare.”
“Il mio impegno, se eletta, sarà quello di essere al fianco di chi organizza Castellarte e di offrire tutto il contributo possibile affinché la manifestazione rinasca. Come amministratori – conclude Evangelista – dobbiamo agevolare chi finora, con scarsissimi aiuti, ha creato un indotto turistico ed economico importantissimo.”

adsense – Responsive – Post Articolo