Eventi celebrativi della Festa in onore di San Paolino: al via la mostra del “Giglio in miniatura” ed il Centro di documentazione visiva

adsense – Responsive Pre Articolo

Nola – Al via le mostre celebrative della Festa onore di San Paolino, nell’anno in cui il millenario rituale non si svolgerà a causa dell’emergenza Covid.

L’ iniziativa promossa dalla Fondazione Festa dei Gigli, in collaborazione con il Comune di Nola, curata dalle associazioni “Contea Nolana” e “Movimento piazza D’Armi”, partirà domani, domenica 21 giugno a partire dalle 10.00.

In particolare, presso la Sala Ottaviano Augusto di via Vincenzo la Rocca, si svolgerà la mostra “Giglio in miniatura” con opere in legno e in cartapesta, realizzate da professionisti e appassionati. L’evento è giunto alla sua terza edizione. La stessa potrà essere visitata dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 ed il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.30.

Presso l’ex convento di Santo Spirito (via Merliano), invece, sarà di scena la 23esima edizione del Centro di documentazione visiva sulla Festa dei Gigli a cura dell’associazione Contea Nolana. Come sempre l’evento ripropone foto e documenti inedita relativi alla Festa. La mostra, in questo caso, sarà visitabile tutti i giorni dalle 17 alle 21.

Un ringraziamento di cuore a tutti coloro che hanno profuso grande impegno affinché queste iniziative si realizzassero – si legge in una nota della Fondazione – in questo modo celebriamo lo spirito della Festa, con iniziative di importante spessore culturale, in questo anno particolare in cui non si svolge il millenario rituale”.

Le mostre saranno fruibili dai visitatori rispettando tutte le prescrizioni relative al distanziamento sociale.

adsense – Responsive – Post Articolo