Famiglia Tenco: tributo a Luigi dal Festival della Canzone Italiana

adsense – Responsive Pre Articolo

AA325106 cucina 316 450 300 3732 5315 Scala di grigio
La canzone “Vedrai vedrai” rappresenta un concetto che un figlio può esprimere ad un genitore o che un uomo può rivolgere alla propria consorte e che Luigi Tenco ha fatto suo trasformandolo in una profonda e commovente poesia. 
Ovunque venga cantata, anche là dove persistono necessariamente le incolmabili distanze tra il cantautorato puro e gli eventi festivalieri ai quali siamo totalmente estranei, “Vedrai vedrai” con i suoi significati decisamente ottimisti trasmette sempre grandi emozioni.
Al calore manifestato dalla platea dell’Ariston al termine dell’esecuzione musicale di sabato scorso aggiungiamo la nostra gratitudine verso Claudio Baglioni ed Elisa che anche negli anni passati hanno saputo trasmettere forti vibrazioni interpretando le canzoni di Luigi. 
Un sentito ringraziamento lo rivolgiamo all’attento pubblico, maturo e giovane, che costantemente ed instancabilmente apprezza lo spirito e l’arte di Luigi: “…vedrai che cambierà, forse non sarà domani, ma un bel giorno cambierà…” 
Famiglia Tenco 

adsense – Responsive – Post Articolo